Curiosità featured

Ravelry, oggi anche in italiano

schermata di Ravelry translate
Scritto da Veruska

Ravelry è ora disponibile anche in italiano. Seguite le istruzioni nel fototutorial per accedere a tutte le lingue di Ravelry.

Ravelry è ora disponibile in varie lingue (versioni localizzate), grazie a un team mondiale di traduttrici e traduttori che stanno traducendo nella loro lingua madre il network.

Per molte persone il fatto che Ravelry fosse in inglese era un gran cruccio. Da oggi, però, non è più così. Oggi è disponibile una versione localizzata (tradotta) di Ravelry in numerose lingue compreso l’italiano. Questo è possibile grazie a un team mondiale di traduttrici e traduttori che, a titolo gratuito, stanno rendendo nella loro lingua madre il portale, a favore di chi non sa l’inglese e non ha il desiderio di impararlo.

Le persone che traducono sono, in larga parte, non professioniste e il lavoro viene fatto nel loro tempo libero (ripeto che non ricevono retribuzione per il lavoro che stanno facendo), quindi la versione in italiano non è ancora completa e potrete trovare delle imprecisioni.

Come accedere a Ravelry in italiano

schermata di Ravelry translate

Cliccate per visualizzare la schermata di Ravelry a dimensione piena.

Per accedere alla versione italiana basterà fare il login e, una volta entrate, digitare http://www.ravelry.com/translate; poi cliccherete sulla parola sottolineata accanto alla bandierina italiana, come vedete nell’immagine.

Per trovare modelli scritti in italiano su Ravelry, potete seguire le istruzioni in questo fototutorial scritto passo passo (il fototutorial è in italiano).

Ovviamente non saranno tradotti tutti i modelli presenti sul database di Ravelry, dal momento che andrebbe pagato il copyright a tutte le aziende e ai singoli che detengono i diritti delle istruzioni, così come non saranno tradotte le discussioni sui forum, dal momento che sarebbe un lavoro interminabile che richiederebbe uno staff che lavori a livello planetario 24/7 a ciclo continuo e un portalino con 6 milioni di iscritte non ha le risorse da dedicare a questa fatica di Sisifo, chiaramente.

Vi ricordiamo, inoltre, che su Ravelry esistono moltissimi gruppi di discussione in tantissime lingue, compreso l’italiano. Potete parlare là con le vostre conterranee italiane e con chi fa la maglia e l’uncinetto e sta imparando la vostra lingua.

 

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

2 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: