Recensioni di filati

Giza: il cotone da mezza stagione

Scritto da Alice Twain

Giza è un filato un cotone naturale e non trattato davvero multiforme e adatto ai capospalla così come agli accessori.

Giza è un cotone egiziano non trattato, morbido e voluminoso, perfetto per i capospalla da metà stagione e per chi d’inverno non teme il freddo.
Il cotone Giza Next di Borgo de' Pazzi

Il cotone Giza Next di Borgo de’ Pazzi

Se il cotone per voi è sempre un po’ troppo asciutto, troppo rigido, troppo compatto, troppo cotone, arriva Giza. Giza è il nuovo cotone 100% non trattato di Borgo de’ Pazzi: un filato morbido ed elastico a due capi con una torsione bilanciata che lo rende adatto a molte lavorazioni diverse.

Un omitolo di Giza tinta unita

Giza tinta unita è venduto in gomitoli da 50 grammi

Il cotone non trattato ha caratteristiche particolari: mentre un cotone gassato e mercerizzato è compatto, lucido e del tutto privo di peluria, questo cotone naurale ha una mano soffice, conserva una moderata elasticità e una leggerissima peluria che si solleva e gonfia con il lavaggio. Ciò lo rende anche un filato perfetto per le mezze stagioni: ideale per la primavera e l’autunno, ma anche per chi d’inverno non soffre troppo il freddo o preferisce non usare filati animali.

Il campione

Campione del cotone Giza

Campione del cotone Giza

Abbiamo campionato il filato con un ferro da 4 mm come indicato in fascetta ottenendo la tensione di 21 m = 10 cm. Il filato ha dimostrato un’ottima definizione dei punti in tutte le lavorazioni (anche se il motivo traforato risulta poco leggibile nella versione multicolore che abbiamo usato). La treccia è molto nitida e, anche se non particolarmente rigonfia, resta ben rilevata e visibile. Le coste, seppure piatte hanno comunque un’ottima definizione. Nel suo complesso, si tratta di un filato davvero multiforme e adatto ai capospalla così come agli accessori.

Giza Più, una versione stampata di questo cotone

Giza Più, una versione stampata di questo cotone

È disponibile in tre varianti di colore: Giza tinta unita (in gomitoli a ciambella da 50 grammi per 125 metri a poco meno di 3,50 euro) e due versioni stampate (entrambe vendute in gomitoli da 100 grammi er 250 metri a meno di 7 euro il gomitolo): Giza Più è un tradizionale variegato con una rigatura intermedia (adatta anche alla lavorazione all’uncinetto) mentre Giza Next presenta una varigatura che produce un vistoso effetto pooling.

Potete usare Giza (nelle sue varie versioni) per realizzare la maglietta Geis o lo scialle Chworktap, entrambi di Alice Twain.

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia “Ai ferri corti”, il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: