Risorse online Schemi

Scialle a uncinetto tunisino: modello Taraxacum

scialle in pizzo ad uncinetto tunisino Taraxacum
Scritto da Valentina La Masca
Vi piacerebbe cimentarvi con uno scialle in pizzo ad uncinetto tunisino? Ecco il modello che fa per voi, fresco di pubblicazione!

scialle in pizzo ad uncinetto tunisino TaraxacumTaraxacum è uno scialle in pizzo ad uncinetto tunisino realizzato per Borgo de’ Pazzi con soli 100 g del nuovissimo Ortica 400. Questo scialle triangolare è lavorato dal basso verso l’alto, ovvero si inizia dalla punta e si aumenta mano mano l’ampiezza fino a raggiungere le dimensioni desiderate.

La difficoltà dello scialle è valutata intermediate secondo i canoni stabiliti dal Craft Yarn Council.

Per realizzarlo, è necessario conoscere le basi dell’uncinetto tunisino (punto Tunisi tradizionale, gettati, lavorazione di più punti insieme). Serve inoltre avere dimestichezza nell’utilizzo di un filato sottile e di un uncinetto relativamente piccolo.

Lo scialle misura 140 x 70 cm, quindi si presta ad essere indossato sia come scialle che come sciarpa. Se si desidera ottenere un capo più grande, le dimensioni si possono adattare senza difficoltà eseguendo più volte le ripetizioni. In questo caso, ovviamente, servirà più filato.

Le istruzioni in italiano sono disponibili acquistando il kit filato + istruzioni.

Le istruzioni in inglese invece le potete trovare seguendo il link presente sulla pagina di Ravelry.

E se vi piace questo scialle, guardate anche i modelli che vi consiglio in questi due post proprio sugli scialli in pizzo, per principianti e per chi ha più dimestichezza con questa tecnica.

Colgo l’occasione per ricordare a tutti gli appassionati di uncinetto tunisino, e a chiunque voglia imparare o approfondire la tecnica, che su Facebook gestisco insieme a Veruska (Happysloth) il gruppo “Tunisino, uncinetto di-vino“.

scialle in pizzo ad uncinetto tunisino Taraxacum

L'autrice

Valentina La Masca

Appassionata di uncinetto tunisino, da cui non si stacca più e di cui parla e scrive come se non ci fosse un domani, Valentina vive a Cuneo e adora le sue valli e la Liguria di Ponente.
Su Ravelry è ValentinaOP, e la sua pagina su Facebook è OldenPatterns.

Leave a Comment