Eventi

Elizabeth Zimmermann, i fan a raduno

Scritto da Redazione

I fan di Elizabeth Zimmermann terranno un raduno nazionale ad Asiago l’8-10 giugno. I corsi saranno quattro, due tenuti da Donna Lynne Galletta e due dalla nostra Alice Twain, a cui si affiancherà una mostra mercato di filati artigianali.

Torna per il secondo anno il raduno nazionale del gruppo Elizabeth Zimmermann all’italiana, quest’anno dall’8 al 10 giugno ad Asiago. In programma corsi ed eventi, tutti gratuiti.

Dopo il primo evento, che si è tenuto a Roma lo scorso anno, il gruppo Facebook Elizabeth Zimmermann all’italiana ripete il raduno delle fan della designer anglo-americana. Quest’anno il raduno si terrà a Asiago, sempre in corrispondenza della Giornata Mondiale della Maglia in Pubblico e quindi dall’8 al 10 giugno. Per le informazioni dettagliate sul raduno, oltre che per le iscrizioni, invito a visitare l’evento Facebook dedicato al raduno.

Corsi del raduno

La Long Collared realizzata da Felipe Cavalheiro

La Long Collared realizzata da Felipe Cavalheiro

Il raduno, ospitato dall’Hotel Croce Bianca di Asiago, prevede un programma particolarmente ricco. I corsi saranno quattro, due tenuti da Donna Lynne Galletta e due dalla nostra Alice Twain, e tutti uniti dal filo conduttore della maglia legaccio. Donna Galletta propone un lungo workshop che copre tutti e tre i giorni del raduno dedicato alla Long Collared Jacket, un giaccone elegante e classico con un ampio bavero. Semplice e intuitivo ma che per questo può essere personalizzato con diverse finiture.

A questo lungo workshop se ne affiancheranno altri 4 più brevi. Si parte venerdì sera assieme ad Alice Twain, che dedicherà la sua lezione ai principianti con un workshop dedicato alle Ambidextrous Mittens, le facili manopole lavorate in piano anche sui ferri dritti. Sabato mattina l’appuntamento è di nuovo Alice Twain per il corso sulla 2-piece baby Jacket, una variante della Baby Surprise Jacket. Verrà tuttavia proposta in versione per adulti e dando la possibilità ai partecipanti di usare il proprio filato di scelta. Sabato pomeriggio sarà di scena di nuovo Donna Galletta con il suo corso sul classicissimo gilet Ribwarmer, che si chiuderà domenica.

La partecipazione ai corsi, tutti a numero chiuso, è gratuita, eccetto per una piccola quota d’iscrizione. Questa è destinata alla copertura delle spese di segreteria e per il costo dei materiali.

Gli eventi collaterali

Una versione baby della 2-piece, al raduno si sperimenterà la realizzazione di una versione per adulti sagomata e con numerosi dettagli

Una versione baby della 2-piece, al raduno si sperimenterà la realizzazione di una versione per adulti sagomata e con numerosi dettagli

Oltre ai corsi, il raduno quest’anno avrà anche un bel calendario di eventi collaterali. Tra questi spiccano la partecipazione dello sponsor Borgo de’ Pazzi, che metterà anche a disposizione i filati per realizzare alcuni dei modelli dei corsi. Questi filati saranno acquistabili anticipatamente tramite il sito Gomitoli.com, con uno sconto che l’azienda toscana offrirà ai partecipanti.

Chi prenderà parte al raduno potrà anche approfittare di una mostra-mercato che ospiterà alcuni degli artigiani più interessanti del panorama italiano. I tintori presenti saranno Lorena Prina (Live or Dye yarns) e Valentina Ferrarini (Officina del Colore Naturale). Con loro saranno presenti le allevatrici Cristina Ferrarini e Isabella Bortoli, specializzate nell’allevamento della pecora Brogna della Lessinia.

Infine, anche Tulip, l’azienda produttrice di ferri e altri accessori per la maglia e l’uncinetto con sede a Hiroshima, ha dimostrato il suo interesse per l’evento mettendo a disposizione una serie dei suoi ferri circolari Knina Swivel che saranno distribuiti gratuitamente ai partecipanti.

L'autrice

Redazione

La redazione di maglia-uncinetto.it

2 commenti

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: