Accessori Moda a maglia Schemi

Maglia per la montagna 1 – Accessori per il freddo

Laminae di Glacial Knits realizzato da ValentinaOP
Scritto da Valentina La Masca

Accessori a maglia per la montagna? Ecco qualche idea per il freddo!

Seamless Raglan Sweater Elizabeth Zimmermann

Seamless Raglan Sweater di Elizabeth Zimmermann realizzato dall’utente Ravelry pipit

Gli accessori a maglia per la montagna sono un grande classico. Per le mie giornate in montagna, personalmente cerco indumenti comodi e pratici, con un look molto semplice, adatti anche ad essere trattati male, all’evenienza.

Un capo essenziale si presta ad essere indossato con altri vestiti di taglio sportivo, anche in tessuto tecnico e quando lo porto in giro non ho paura di rovinarlo facendolo impigliare in un ramo o strisciare contro una roccia.

Ho quindi pensato di selezionare alcuni accessori per i lettori di Maglia-Uncinetto. Inizio con alcuni adatti al freddo, e in post a seguire vedremo di pensare anche alle mezze stagioni ed all’estate.

Ecco 5 accessori a maglia per la montagna (adatti al freddo).

  • Seamless Raglan Sweater – Adult di Elizabeth Zimmermann: ricetta per un maglione evergreen: bottom up, manica raglan e scollo a girocollo, assolutamente unisex. Nulla vieta di arricchire la lavorazione con motivi o trecce, ma lavorato a maglia rasata secondo me è il top per una giornata in quota. Come sempre con Elizabeth Zimmermann, le istruzioni non guidano passo a passo nella realizzazione del capo; trattandosi di una ricetta, ci permette di creare il nostro maglione in base al campione ottenuto con il filato che abbiamo scelto: fantastico, no? La ricetta si trova in Knitting Workshop, in Knitting Without Tears, e in versione davvero approfondita nell’edizione aggiornata di Knitting Workshop.
    Berretto Laminae di Glacial Knits

    Laminae di Glacial Knits

     

  • Termoautonomo di Alice Twain: uno scaldacollo impreziosito da quattro semplici trecce, veloce da fare e pratico da indossare (volendo, anche come fascia/berretto aperto). Modello gratuito e facilissimo, in italiano, adatto a tutti.
  • Laminae di Glacial Knits: unberretto con un bel motivo a spirale che dona movimento senza appesantire. Davvero semplice da realizzare, si adatta bene anche a filati autoriganti. Modello gratuito.
  • Vasama di Anna Johanna: i guanti convertibili, se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Questi poi hanno anche il cappuccio per il pollice…
  • Un maglione facile di Alice Twain: il nome spiega tutto. Per chi preferisce la costruzione top down, questo modello costituisce un’ottima alternativa a quello di Elizabeth Zimmermann proposto prima. Le istruzioni si trovano nel primo libro di Alice, Ai Ferri Corti (disponibile anche in versione digitale).
    Vasama di Anna Johanna

    Guanti convertibili Vasama di Anna Johanna

    Una raccomandazione che vale per tutti i capi che doveste realizzare: prediligete filati naturali! Muovendosi, la traspirazione ed il comfort delle fibre naturali sono davvero insostituibili.

 

 

 

 

L'autrice

Valentina La Masca

Appassionata di uncinetto tunisino, da cui non si stacca più e di cui parla e scrive come se non ci fosse un domani, Valentina vive a Cuneo e adora le sue valli e la Liguria di Ponente.
Su Ravelry è ValentinaOP, e la sua pagina su Facebook è OldenPatterns.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: