Curiosità Moda a maglia

Politecnico: aguglieria e maglieria a macchina

Scritto da Veruska
Prototipo di Carole Ursula Marrone, foto di Matteo Bergamini/LabFoto INDACO

Prototipo di Carole Ursula Marrone, foto di Matteo Bergamini/LabFoto INDACO

Noi di maglia-uncinetto siamo contrarie al chiamare i nostri progetti “lavoretti”, pensiamo che il lavoro a maglia non vada sminuito per una radicata visione sessista e misogina che considera i lavori tradizionalmente domestici come sciocchezze da incapaci. Per questo ci piace segnalare il corso Design della maglieria, che il Politecnico di Milano dedica all’aguglieria e alla maglieria a macchina. Un corso indirizzato alla formazione di professioniste/i della maglia, emancipatesi dalla mentalità del “lavoretto” (o che questa mentalità non l’hanno mai avuta) e a trasformare il loro interesse in una fonte di reddito. Il corso base è iniziato da poco, il 10 Febbraio, maggiori informazioni su orari e costi si possono avere a questo link.
Inoltre, è possibile consultare il tumblr dedicato ai risultati ottenuti nelle precedenti edizioni dei corsi, a questo link.

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.