Accessori

Righelli misura ferri, amori miei

Una piccola collezione di dime misuraferri
Scritto da Alice Twain

Facili da usare, queste dime misura ferri sono divertenti e utili: alcune più divertenti e alcune più utili, ovviamente. Quando non sapete che misura di ferro avete in mano, è sufficiente inserirne la punta nei fori fino a trovare quello in cui entra perfettamente.

Quando i numeri sui ferri sono sbiaditi, scarsamente leggibili o proprio assenti ci è utile uno strumento per misurare la grossezza dello strumento. Eccone una carrellata.

Facili da usare, queste dime misura ferri sono divertenti e utili: alcune più divertenti e alcune più utili, ovviamente. Quando non sapete che misura di ferro avete in mano, è sufficiente inserirne la punta nei fori fino a trovare quello in cui entra di misura (il ferro non dovrebbe essere in grado di entrare nel foro più piccolo successivo). Questi righelli misuraferri funzionano anche per gli uncinetti senza manico. In questo caso basta inserire nella dima la parte terminale dell’uncinetto.

Quelli divertenti…

Teschio misuraferri di Ratatatata in legno

Teschio misuraferri di Ratatatata, in legno o acrilico

Il mio preferito è sicuramente il teschietto di Ratatatata, aka Claudia Scarpa, artigiana e grafica milanese. Joe Gauge è un delizioso teschio in legno che misura ferri fino a 15 mm (gli occhi misurano 14 e 15 mm rispettivamente). Il teschio è disponibile anche in versione acrilica, magenta o giallo fluo. Ma io preferisco quella di legno che profuma (capisco che possa non piacere a tutti) di bruciato a causa della tecnica di taglio a laser usata. E sì, il naso è un cuoricino. Joe Gauge, in entrambe le versioni, è in vendita tramite il negozio Etsy di Ratatatata: la versione in legno costa 5 euro, quella in acrilico 8.

Il calibro per ferri a forma di pecorella è di Hiya Hiya

Il calibro per ferri a forma di pecorella è di Hiya Hiya

Hiya Hiya invece ha scelto la pecora come animale-totem dei suoi misura ferri. Lo sguardo attonito di questa pecorella non vi confonda: la misura è precisa e affidabile. Il lato in fotografia mostra le misure americane, ma basta voltare la pecorella sull’altro fianco per trovare le misure in millimetri. Anche qui si arriva ai 15 mm, ma e misure partono dagli 0,7 mm, i ferri superpiccoli per pizzi. Potete comprare queste pecorella misura ferri tramite Lanadimiele a 4,70 euro. Se vi piace l’idea “animalier” e volete fare un regalo a una knitter che ha tutto, potete raddoppiare con il contagiri a forma di panda “strabico” (gli occhi girano mostrando i numeri), sempre di Hiya Hiya e sempre da Lanadimiele (7,20 euro).

… E quelli senza grilli per la testa

Misuraferri di Chiaogoo, inserito "di serie" in tutti i kit

Misuraferri di Chiaogoo, inserito “di serie” in tutti i kit

Minimale e pratico, il righello di Chiaogoo ha solo due funzioni: righello (in centimetri e pollici) e dima misura ferri (anche in questo caso con misure americane e in millimetri). Di tutti è anche il meno resistente, dato che è ottenuto stampando un foglio di celluloide leggero e flesibile. Non in vendita separatamente, l’azienda lo inserisce “di serie” in tutti i kit di ferri a suo marchio.

Misuraferri e lente d'ingandimento Knit Pro

Misuraferri e lente d’ingandimento Knit Pro

Il righello misura ferri di Knit Pro è ormai un classico. In acilico viola e trasparente, combina diverse funzioni, ma non sempre nella maniera migliore. Oltre alla dima per misurare gli aghi e gli uncinetti ha un righello in pollici e una lente d’ingradimento. Il righello in centimetri è incastrato sotto alla lente e onestamente è di difficile utilizzo. In generale, non sono mai riuscita a raccapezzarmi con la lente, che dovrebbe facilitare la lettura della tensione (in alto trovate la misura di 4 pollici o 10 cm) ma che nel mio caso mi confonde solo. L’avete capito, è quello che mi piace meno tra tutti questi strumenti.

Squadretta per la tensione e misura ferri di Susan Bates

Squadretta per la tensione e misura ferri di Susan Bates

Più essenziale e minimalista di Susan Bates non si poteva fare, invece. Il suo strumento misura ferri comprende, oltre che la misura per i ferri, anche due leggibilissimi righelli per pollici e centimetri e una squadretta da 2 pollici (pari a 5 cm) per la misura della tensione. Di tutti è lo strumento più completo e più facile da usare. È anche il più durevole, dato che è in alluminio (modello mi piego e non mi spezzo). Unica pecca, manca il buchino per il ferro da 3,5 mm (sono presenti le misure americane, anche convertite in millimetri). In Italia è disponibile tramite Amazon in due diversi kit: uno di accessori (che comprende anche marcapunti, aghi da lana, e altri strumenti) e uno per principianti dell’uncinetto; entrambi costano circa 17 euro.

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.