Curiosità

Il berrettino con due pon pon di Baby Archie spopola!

Berrettino a due pompom
Scritto da Alice Twain

Il berretto con due pon pon del principino Archie, figlio di Harry e Meghan, che sta spopolando nel mondo della maglia, in italiano.

Mentre i giornali parlano del “divorzio” tra Harry e Meghan e la famiglia reale, il mondo della maglia è investito dall’ammirazione per il berrettino a due pompom di Baby Archie. Ecco come fare la propria versione.
Principi e berrettino

Il berrettino è un semplice beanie con due pompom

Solo pochi giorni fa i duchi del Sussex, overosia il Principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno fatto parlare di sé per la decisione piuttosto clamorosa di ritirarsi dai loro doveri pubblici come membri della famiglia reale inglese. Ma nel frattempo il mondo della maglia è stato travolto ciclonicamente dalle foto del piccolo Archie in braccio al padre mentre indossa un curioso berrettino a due pon pon.

Il piccolo berretto è stato realizzato da Make Give Live, un’impresa sociale neozelandese che realizza manualmente berretti. Per ogni berretto acquistato, un berretto viene donato dall’impresa a persone bisognose in tuta la Nuova Zelanda. Il gruppo realizza numerosi diversi modelli, compreso il berretto all’uncinetto indossato dal Principe Harry. Il cappellino di Archie è Cocobear, diponibile anche per adulti e come kit per chi preferisse farselo da sé.

Fatti il tuo berrettino!

Berretto con due pompom ai ferri

Il berretto Archie Bear, modello acquistabile su Ravelry

Ovviamente, su Ravelry sono già disponibili versioni del berrettino, come questo Archie Bear, che peraltro presenta una costruzione semplificata. Anche Mimiesque è rifinito da due pon pon, e in più presenta il fantaggio di essere lavorato rapidissimamente con un filato e ferri molto grossi. Per chi preferisce l’uncinetto, invece, c’è questo Adorable Pompom Hat di Yarnspiration.

Ma in definitiva, il berretto di Archie è una semplice calottina con un bordo a coste doppie e una corona diminuita a raggera a cui sono stati applicati due pon pon ai lati della testa. In italiano potete usare i modelli Northern Exposure di Maria Modeo, il 44 gatti di Alice Twain (eseguito senza i motivi a due colori). Se preferite lavorare all’uncinetto, ecco Kojak di Veruska. O, ancora, potete usare le ricette di Alice Teain, contentute in L’inimitabile Ai ferri corti, e inventare il berretto con il filato che avete in casa.

Approfittatene anche voi per eseguire due cappelli, inviandone uno a una delle associazioni che abbiamo segnalato in questo articolo.

I pon pon!

Il berretto del piccolo Archie ha due pon pon di pelliccia artificiale (nessun peluche è stato ferito nel procedimento!). Potete trovare questo tipo di pon pon nei negozi (Lanadimiele ne ha di bellissimi in vello, non pelliccia, di alpaca) o su Amazon (anche glitterati!).

Se preferite il fai da te, ecco un ottimo tutorial su come realizzare da sé, usando gli avanzi del filato, dei perfetti pon pon usando due pezzi di cartone. Oppure potete usare i praticissimi dischetti di plastica per realizzare i pon pon. Delle vere e proprie macchinette che carantiscono sempre pon pon perfetti.

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: