Recensioni di filati

Pima Cotton di Bettaknit: la nostra recensione

pima cotton bettaknit
Scritto da Debora Salza

 

Il cotone Pima, uno dei più pregiati al mondo, prende il nome dalla tribù dei Nativi Americani che hanno introdotto la coltivazione della relativa pianta, originaria del Perù.

La caratteristica principale del cotone Pima è di essere particolarmente morbido ma allo stesso tempo resistente, quindi adatto anche a realizzare capi per bambini e copertine.

Questo tipo di cotone è anche caldo al punto da poter essere utilizzato anche in Autunno-Inverno da chi non ama i filati in lana.

Ho testato per voi il Pima Cotton, prodotto dalla filatura Bettaknit.

campione pima cotton Bettaknit

Campione realizzato con Pima Cotton

Il gomitolo, in formato da 100 grammi per una lunghezza di 212 metri, si presenta ben confezionato, morbido al tatto e di buona consistenza.

la fascetta, dalla grafica chiara e lineare, è completa di tutte le informazioni necessarie: peso e metraggio (sia in iarde che in metri), misure del campione, istruzioni di lavaggio.

fascetta pima cotton Bettaknit

Fascetta Pima Cotton

Per realizzare il campione in foto ho utilizzato ferri di diametro n. 5,5 considerando che io tendo ad avere la mano piuttosto stretta.

Con le punte della Knit Pro in laminato betulla il filato scorre regolarmente senza essere eccessivamente scivoloso, rendendo la lavorazione fluida e piacevole. Il filato tende leggermente ad arrotolarsi e forse questa è l’unica “pecca” del Pima Cotton.

Il filato presenta una maggiore elasticità rispetto ad altri tipi di cotone, pertanto resta ben definito nelle lavorazioni a trecce, a coste, ma, a mio avviso, il risultato più gradevole si ottiene nei punti traforati.

Dopo il lavaggio tende a cedere leggermente, per questo motivo raccomandiamo sempre di fare un campione pima di iniziare qualsiasi lavorazione, seguendo queste semplici linee guida.

Pima Cotton è prodotto in 12 varianti di colore solidi e in due colori nella variante “hand painted“.

Il prezzo va dai 10 ai 12 euro; considerando la qualità e la resa direi che siamo di fronte ad un buon rapporto qualità-prezzo.

L'autrice

Debora Salza

Curiosa della maglia, sempre in cerca di nuove conoscenze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: