craftivism

Tanto di cappellino con innocent

Cappellini per bottigliette realizzati per l'iniziativa Tanto di cappellino
Scritto da Veruska

innocent è una azienda che produce e commercia in succhi di frutta e smoothie (bevande a base di frutta e verdura). Fondata in Gran Bretagna nel 1998, ora è presente in diversi paesi in tutto il mondo.

Perché ne parliamo?
Per la campagna Tanto di cappellino, che raccoglie da volontari e volontarie piccolissimi cappellini a maglia e uncinetto coi quali rivestire le bottiglie dei loro succhi e frullati di frutta. Per ogni bottiglia vestita venduta, verranno versati 20 centesimi all’associazione Auser Lombardia, che si occupa di anziani e persone in difficoltà.

Avviata nel 2002, la campagna ha raccolto in tutta Europa miriadi di cappellini, grazie ai quali sono stati già donati in beneficenza oltre 15 milioni di euro. Ora, Tanto di cappellino è arrivata, insieme ad Innocent, anche in Italia.

Gli smoothie di frutta con cappellino saranno disponibili da febbraio 2021 nel reparto del fresco delle principali catene distributive e presso punti selezionati del settore della ristorazione.

Cappellini per bottigliette realizzati per l'iniziativa Tanto di cappellino

Cappellini per bottigliette realizzati per l’iniziativa Tanto di cappellino

Come partecipare?

Possiamo aiutare innocent realizzando noi i cappellini coi quali saranno vestite le bottigliette. I copricapi potranno essere a maglia o a uncinetto, tinta unita a righe, con o senza pom pon, a forma di panda o unicorno e chi più ne ha, più ne metta. La fantasia è il solo limite, insieme alla taglia: l’importante è che i cappellini siano a misura di smoothie, ossia larghi circa 5-7 cm e alti 5 cm.

I mini-cappellini sono un modo per utilizzare quei rimasugli di filato di cui non riuscite a disfarvi, ma con i quali non farete mai niente; quindi perché non usarli per fare un po’ di esperimenti su tecniche e combinazioni di colori, aiutando anche una associazione meritevole?

Cappellini per bottigliette realizzati per l'iniziativa Tanto di cappellino

Cappellini per bottigliette realizzati per l’iniziativa Tanto di cappellino

Come far avere i cappellini a Innocent?

Una volta realizzati i cappellini, possono essere spediti al punto di raccolta entro e non oltre il 6 gennaio 2021. Dopodiché, vestiranno le bottigliette (che, ricordiamo, appariranno sugli scaffali nel febbraio dello stesso anno).
L’indirizzo del punto di raccolta è

innocent Italia
Bastioni di Porta Nuova 21
20121 Milano

Maggiori informazioni sulla campagna Tanto di cappellino si trovano qui e sul gruppo FB dedicato all’iniziativa, dove sarà possibile lavorare virtualmente insieme ai berrettini, facendosi compagnia e conoscendo spiriti affini.

Immagine promozionale dell'iniziativa benefica Tanto di cappellino

Immagine promozionale dell’iniziativa benefica Tanto di cappellino

 

* Attenzione, questo non è un post sponsorizzato. Noi di maglia-uncinetto apprezziamo le buone intenzioni e il supporto all’Auser, per questo consideriamo giusto divulgare informazioni su questa iniziativa.

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

2 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: