Eventi

Abilmente Milano: la prima edizione milanese

Testata Abilmente
Scritto da Alice Twain

Apre oggi (e fino a domenica 7) presso il Superstudio Maxi di Famagosta la fiera Abilmente Milano. Cosa vedere e tutte le indicazioni per visitarla.

Apre oggi a Milano Abilmente, la prima edizione della più importante fiera dell’hobbystica nella più grande città del nord, a marcare la ripresa dopo la fase più acuta della pandemia di Covid-19.
Abilmente Milano

Le date di Abilmente a Milano

Abilmente è da decenni, a Vicenza, la più importante fiera dell’hobbystica. È una meta ambitissima ogni anno da migliaia di appassionate di ferri e uncinetti (e non solo) che dedicano un giorno alla gita rituale nella città veneta per scoprire le novità del settore. Già da qualche anno Abilmente ha aperto una succursale romana con un’edizione nella capitale.

Da quest’anno, tuttavia, Abilmente sbarca anche a Milano. Quattro giorni nell’area espositiva di Superstudio Maxi con tutta la crema delle aziende specializzate in tutte le tecniche manuali, dalla calligrafia alla realizzazione di torte decorate, passando ovviamente per i filati, la maglia e l’uncinetto.

Cosa troverai ad Abilmente Milano

L'inimitabile ai Ferri corti di Alice Twain

Presso Abilmente Milano troverai anche Alice Twain con il suo fortunato manuale di maglia

All’interno di Abilmente Milano troverete una grande varietà di stand. In particolare per i filati spicca quello di Lanadimiele, che porta in fiera una selezione deliziosa di filati provenienti da tutta Europa. Il negozio si caratterizza per un l’attenzione alla qualità delle fibre naturali e della tintura artigianale. Ampio spazio nello stand è riservato alle matasse di Dark Omen Yarns, un giovane tintore ligure con un eccezionale gusto per l’accostamento dei colori. Ma troverete anche UAB style, altro negozio con filati di alta qualità e cromatismi raffinati. E ancora Zucchero Filato, la merceria di Porta Venezia che si fa conoscere per il gusto modernissimo delle sue proposte.

Ovviamente, non può mancare la presenza di Sul filo dell’arte, che quest’anno propone un’installazione ispirata a Dante Alighieri. E accanto a Lanadimiele la nostra Alice Twain con la casa editrice Altreconomia e la sua fortunata collana di manuali. Allo stand domani potrete incontrare la redazione grazie alla presenza anche di Veruska, e inoltre Annarita Ceretti (sempre domani), Paola Albergamo (sabato), e Annalisa Dione (domenica).

Abilmente Milano si tiene dal 4 al 7 novembre presso Superstudio Maxi, facilmente raggiungibile con la metropolitana (l’ingresso è prospiciente la fermata Famagosta della linea verde) o in treno dalla stazione di Romolo. Il biglietto costa 7 euro ed è acquistabile on-line.

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: