Accessori craftivism Schemi

Femminismo a uncinetto e maglia!

Logo femminista
Scritto da Veruska

L’8 marzo, la data dedicata alla rivendicazione della parità dei diritti per le donne, si avvicina.

Data la situazione pandemica ancora in corso, molte e molti potrebbero non volere partecipare ad eventuali manifestazioni.
Per celebrare la lotta ancora in corso indossando con orgoglio progetti realizzati da noi, vi proponiamo 5 modelli.

Utero amigurumi a maglia, da Knitty

Utero amigurumi a maglia, da Knitty

  • L’amigurumi a maglia a forma di utero pubblicato da Knitty. Il modello gratuito, in inglese, vanta moltissime imitazioni e cloni anche a uncinetto. Perfetto per far fuori avanzi di cotone rosa. Qui ne trovate una versione a uncinetto, di Isabela Bessa.
    Se soffrite di dismenorrea o di endometriosi potete usare l’amigurumi come pupazzetto da picchiare e riempire di spilloni per sfogarvi un po’.
  • Per chi lavora col telaietto, proponiamo la protesi per chi è stata sottoposta a mastectomia; il modello, di Scarlett Royal, è gratuito, in inglese.
    Potete realizzarla anche a maglia o a uncinetto, basta che utilizziate materiali naturali, traspiranti, facili da pulire.
Utero a uncinetto di Isabella Bessa

Utero a uncinetto di Isabella Bessa

  • Fa ancora abbastanza freschino da aver bisogno di un cappellino. Vi proponiamo questo pattern a maglia, realizzato con tecnica stranded, di Amber Darling. È in inglese, a pagamento.
  • Se invece vi siete convertite/i alle fasce di moda quest’anno, ecco una alternativa sempre a maglia, gratuita, di Maja Sigfeldt.
A uncinetto, simbolo femminista

A uncinetto, simbolo femminista di Trendalerenda

  • In spagnolo, gratuito, con grafico e video tutorial per imparare l’uncinetto jaquard (o tapestry crochet), il simbolo della lotta femminista (no, non il triangolo con le mani, l’altro col pugno chiuso).

Buon 8 marzo!

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.