Accessori Schemi

Cappellino a maglia Anne

Filato Anne di Borgo de' Pazzi lavorato a maglia rasata
Scritto da Veruska

Anne di Borgo de’ Pazzi è un filato di quelli che io definisco basic: che vanno bene un po’ per tutto, senza darsi arie o avere pretese. Fa il suo lavoro, lo fa bene e tanto vi era dovuto. Non so voi, ma io questi filati li apprezzo, soprattutto per accessori veloci, capi “da battaglia” e lavorazioni semplici.

E quindi, avendone a disposizione 2 gomitoli da provare, ci ho fatto 2 cappellini, entrambi lavorati in tondo, uno bottom up a maglia e uno top down a uncinetto (per quello a uncinetto ho utilizzato degli avanzi di un altro filato nero, altrimenti non sarei riuscita a completarlo, quindi non è un filato da 1 gomitolo 1 cappellino).

Ecco le istruzioni per realizzare, con la costruzione bottom up,  un cappellino a maglia con Anne.

Cappellino lavorato a maglia con Anne di Borgo de' Pazzi

Cappellino a maglia Anne

Materiali:

  • Filato: 2 gomitoli di Anne, Borgo de’ Pazzi; 50 gm/73 mt, 50% lana, 50% acrilico;
  • Ferri: circolari 4mm e 5 mm, lunghezza 40 cm. Gioco di ferri da 5 mm (opzionale, io ho usato il metodo del travelling loop);
  • 1 marcapunti;
  • 1 ago da lana.

Tensione: a maglia rasata in tondo 8,5 x 11 g = 5×5 cm. Ottenere la tensione orizzontale è essenziale, la tensione verticale non è importante. Il filato si rilassa un po’ dopo lavato, è quindi preferibile lavare il campione prima di procedere nella lavorazione.

Abbreviazioni: 2 dir ins: due dritti insieme; dir: dritto; g: giro/i; m: maglia/e; rov: rovescio.

Istruzioni

Coi ferri da 4 mm, lasciare una coda di circa 10 cm e avviare, con l’avvio elastico preferito, 70 m e giuntare per lavorare in tondo. Inserire il marcapunti che segnerà l’inizio del g.
1-14 g: *1 dir, 1 rov*; rip da * a * per tutto il g.
15- 35 g: coi ferri da 5 mm, lavorare tutto a dir.
Iniziare le diminuzioni, passando al gioco di ferri se necessario.

Avvio bottom up del cappellino

Avvio bottom up del cappellino

36 g: *8 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
37, 39, 41, 43, 45, 47, 49, 51 g: tutto a dir.
38 g: *7 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
40 g: *6 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
42 g: *5 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
44 g: *4 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
46 g: *3 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
48 g: *2 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
50 g: *1 dir, 2 dir ins*; rip da * a * per tutto il g.
52 g: 2 dir ins per tutto il g.

Tagliare il filo e farlo passare nelle maglie vive, tirare bene per chiudere il foro e nascondere fermamente la coda.

Se piace, aggiungere un pompon o un bottone decorativo al centro del cappellino.

Trovate Anne a questo link.

Qui trovate i miei modelli a uncinetto e maglia.

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.