Accessori Libri e riviste Recensioni Schemi Schemi e Accessori

Scialli a maglia indipendenti

La copertina di "Fresh Designs Shawls"
La copertina di "Fresh Designs Shawls"
La copertina di “Fresh Designs Shawls”

Vivendo in Italia, ho sempre avuto paura delle piccole case editrici: vittime della tragicomica situazione dell’editoria italiana o semplicemente gestite con dilettantismo e arroganza, dopo aver sfornato qualche prodotto di pessima qualità chiudono, lasciando dietro di sè una scia di creditori non pagati.

Diversa la situazione di Cooperative Press, fondata da Shannon Okey, ex redattrice di una rivista di maglia, che ha approcciato la microeditoria con piglio pragmatico e innovativo, puntando molto sul mercato in espansione degli e-book e soprattutto sulla qualità dell’offerta.

Intitolato semplicemente Shawls, l’e-book è una raccolta di 10 scialli a maglia con vari livelli di difficoltà (soprattutto intermedia, che secondo la classificazione del Craft Yarn Council richiede la capacità di lavorare diverse combinazioni di punti come trecce, pizzo, lavorazione in tondo, jacquard e sagomature, non tutto insieme e nello stesso capo, ovviamente).
Le istruzioni degli scialli più complessi sono presentate in forma di schemi o sono sia in forma scritta che grafica.

Il libro include anche delle stole e si chiude su una sorta di gilet incrociato con la schiena lavorata in modo circolare. Le forme degli scialli vanno dal classico triangolo al trapezio, dalla falce di luna al mezzo ottagono, un modello di Alice Twain, designer specializzata in accessori a maglia e con un particolare penchant proprio per gli scialli. Le stole sono più ariose, la funzione sembra essere più che altro decorativa e sono lavorate con ferri sottili (dal 4 mm in giù), mentre gli scialli tendono ad essere più coprenti, più pratici e a richiedere filati che si lavorano con ferri più grossi per risultati più veloci.

I campioni sono fotografati in modo chiaro (forse un po’ meno quello della nostra Alice Twain, purtroppo) e  le foto sono gradevoli all’occhio ed esplicative. Una menzione di merito va alla scelta delle modelle, che rappresentano tipologie fisiche di vario tipo, una scelta sempre apprezzabile per scardinare un po’ l’omologazione del concetto di bellezza.

Complessivamente, Shawls presenta dei modelli interessanti, tecnicamente ed esteticamente, anche per la selezione dei colori, che svecchiano l’idea dello scialle malattia per riproporlo come accessorio passepartout per l’inverno e per l’aria condizionata estiva. Il libro può essere acquistato (in edizione cartacea o digitale) a questo link.

Shawls fa parte della collana “Fresh Design”, curata dalla stessa Shannon Okey e dedicata proprio alle designer indipendenti. Ogni libro è tematico e al momento ne sono usciti 4 (Scarves, Shawls, Sweaters e Men). Nei programmi di Cooperative Design è prevista anche la pubblicazione di raccolte dedicate a modelli per uomini, di cui c’è scarsità nel mercato, in particolare dell’uncinetto. Tra i progetti che partiranno nell’immediato futuro, una sezione di Fresh Design sarà dedicata all’uncinetto e verrà pubblicato il primo numero della rivista di maglia e uncinetto Knit Edge.

Come si dice, piccoli ma agguerriti.

 

Notizie sull'autore

Veruska Happysloth

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…