L'esperta risponde Tutorial

Perché la mia sciarpa a maglia rasata si arrotola?

Scritto da Alice Twain

Ci scrivono: «Ho iniziato a lavorare ai ferri e mi sono cimentata con qualcosa di semplice: una sciarpa. Però c’è un problema: come faccio a non farla arrotolare ai lati? Grazie».

Strisce di maglia rasata naturalmente arrotolate – ©Gettingpurlywithit.wordpress.com

Se osservi la struttura della maglia rasata dai due lati noterai che dal lato dritto le maglie hanno la forma di una specie di “v” mentre sul lato rovescio appaiono come dei trattini orizzontali. Questo significa che la maglia rasata tende a creare una tensione verticale che fa arrotolare i bordi inferiore e superiore verso avanti sul lato dritto, mentre sul lato rovescio tende a creare una tensione orizzontale che fa arrotolare i bordi laterali indietro. La maglia rasata si arrotola sempre e comunque, per questo non è consigliabile lavorare una sciarpa né qualsiasi altro capo o accessorio a maglia rasata e senza bordi. Perché la tua sciarpa non si arrotoli devi usare un punto che presenti un numero bilanciato di maglie dritte e maglie rovesce da entrambi i lati: possono andare bene la maglia legaccio, le coste, la grana di riso, i rullini, il punto paniere, i quadrotti e in generale tutti i punti per cui, guardando il dritto (o il rovescio) della sciarpa le maglie si presenteranno in numero bilanciato a dritto e a rovescio. In questo modo le tensioni verticali e orizzontali di equilibrano annullandosi. Inoltre, per lo più questi punti sono reversibili, cioè si presentano identici dai due lati, sicché la sciarpa appare comunque bella da tutti e due i lati. Se poi vuoi proprio l’effetto della maglia rasata puoi lavorare a coste singole, che quando non “estese” creano l’effetto di una maglia rasata reversibile. Se invece vuoi usare proprio la maglia rasata dovrai comunque bordarla di circa 3 cm di grana di riso, coste o maglia legaccio su tutti i lati per limitare l’effetto di arrotolamento. (No, passare la prima maglia non basta!)

Se hai dubbi e problemi relativi alla lavorazione a maglia o all’uncinetto, scrivi alla redazione e chiedi alle nostre esperte, cercheremo di pubblicare le risposte quanto prima possibile

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.

2 commenti