Curiosità

Quando un modello è facile: classificare la difficoltà di un modello

Modello Frostberry e foto di Sarah Jane
Scritto da Alice Twain

Icone e spiegazioni dei livelli di difficoltà per la maglia e l’uncinetto.

Modello Frostberry e foto di Sarah Jane

Modello Frostberry e foto di Sarah Jane

Sulle riviste di maglia e di uncinetto di solito i modelli segnalano il livello di difficoltà dei singoli modelli, ma di solito sulle riviste italiane questi livelli sono citati sulla base dell’impressione di chi ha creato il modello stesso. Negli USA lo Yarn Craft Council invece ha ideato dei livelli di difficoltà il più possibile oggettivi e uguali per tutti. Questo significa che, entro ragionevoli limiti, chiunque realizzi o pubblichi un modello ne classifica la difficoltà in base alle caratteristiche oggettive della lavorazione e alle tecniche usate (i quattro livelli sono da “Principiante” a “Esperto”). Ovviamente, una certa misura di discrezionalità c’è sempre, ma almeno legata a una regola più o meno oggettiva. In questo post trovarte quindi i simboli (tradotti da noi in italiano e disponibili per il download e l’uso nei modelli da pubblicare) e le relative regole di applicazione, sempre tradotte in italiano.

Simbolo Maglia Uncinetto
1 01-beginner - ITA Progetti per principianti che fanno uso solo dei punti più semplici a dritto e rovescio. Sagomatura minimale. Progetti per principianti che fanno uso solo dei punti più base. Sagomatura minimale.
2 02-easy - ITA Progetti che usano punti facili e ripetitivi, cambi di colore semplici e sagomature e finiture semplici con aumenti e diminuzioni. Progetti che usano il filato con i punti facili e ripetitivi, semplici cambi di colore e sagomature e finiture semplici.
3 03-intermediate - ITA Progetti che presentano una varietà di punti (trecce semplici, punti a pizzo, intarsio), lavorazione circolare, finiture di livello intermedio. Progetti che presentano una varietà di tecniche come semplici punti a pizzo, motivi a più colori, salgomature e finiture di livello intermedio.
4 04-experienced - ITA Progetti con tecniche e punti avanzati come ferri accorciati, lavorazioni jacquard, trecce, pizzo e cambi di colore multipli. Progetti con punti intricati per tecnica e dimensioni, per esempio punti non ripetitivi, tecniche a colori, filati sottili, piccoli uncinetti, sagomature dettagliate e finiture complesse.

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.