Schemi Schemi e Accessori

Modulo rotondo all’uncinetto

Vi presentiamo le istruzioni per realizzare a uncinetto un modulo lavorato in tondo. Il modulo è adatto a chi ha già familiarità con la maglia alta e con la lavorazione in tondo in giri concentrici, non a spirale: nella lavorazione in giri concentrici, come accade per le piastrelle quadrate (Old America, ad esempio), ogni giro viene chiuso unendo l’ultimo punto realizzato al primo, con una maglia bassissima.

Cosa farne? È possibile utilizzarlo per realizzare dei sottobicchieri, dei moduli da unire per una sciarpa, o per la corona di un cappellino a uncinetto, la cui lavorazione potrà essere proseguita a maglie alte, o come preferite. L’importante è che le dimensioni del modulo, lavato, siano tali da ottenere la circonferenza adatta a vestire una testa.

Nel modulo ogni giro viene iniziato con le classiche catenelle volanti al posto della prima maglia alta; non sono stati utilizzati altri accorgimenti che permettono di simulare in modo soddisfacente l’aspetto e il volume della maglia alta. Questo perché il modulo in foto ha lo scopo di illustrare la lavorazione, non di essere parte di un progetto finito. Per lo stesso motivo, non ho chiuso l’ultimo giro di maglie basse, lasciando visibile la codina.

  • Chi fa le catenelle più strette, sostituirà la prima maglia alta del giro con 3 catenelle volanti invece di 2; chi fa le catenelle più morbide, come nel mio caso, lavorerà solo 2 catenelle;
  • il problema delle catenelle volanti è che non occupano lo stesso spazio di una maglia alta, ne occupano meno, quindi si crea un’antiestetica irregolarità all’inizio del giro. L’irregolarità è accentuata se vengono eseguite più catenelle del necessario (come dicevamo sopra, 3 quando ne sarebbero sufficienti 2), perché la catenella in più ovviamente crea una mollezza nel tessuto;
  • Esistono dei trucchi che permettono di sostituire le catenelle volanti con dei punti simili alla maglia alta con risultati molto soddisfacenti.

Modulo rotondo a uncinetto, lavorato dal centro verso l'esterno

Istruzioni per il modulo rotondo a maglie alte

Abbreviazioni

Cat: catenella; g: giro; ma: maglia alta; mbss: maglia bassissima.

Avvio: eseguire 5 cat e chiuderle ad anello unendo l’ultima con la prima con 1 mbss.

1 g: 2 cat (contano come la prima ma), 11 ma nell’anello di 5 cat.

2 g: 3 cat, *1 ma nella ma seg, 1 cat*; rip da * a *, chiudere il giro con 1 mbss nella seconda delle 3 cat.

3 g: 2 cat, * 2 ma nell’archetto di 1 cat, 1 ma nella ma seg *; rip da * a * fino all’ultima ma, 2 ma nell’archetto di 1 cat, chiudere il giro con 1 mbss nella seconda delle 2 cat.

4 g: 2 cat, * (1 ma, 1 cat, 1 ma) nella ma seg, saltare 1 ma, 1 ma nella ma seg *; rip da * a * fino alle ultime 2 ma, (1 ma, 1 cat, 1 ma) nella penultima ma, saltare l’ultima ma, chiudere il giro con 1 mbss nella seconda delle 2 cat.

5 g: 2 cat, * 4 ma nell’archetto di 1 cat seg, saltare 1 ma, 1 ma nella ma seg, saltare 1 ma*; rip da * a * fino all’ultimo archetto di 4 cat, 4 ma nell’archetto, chiudere il giro con 1 mbss nella seconda delle 2 cat.

6 g: 2 cat, 1 ma nella medesima ma, * saltare 1 ma, (2 ma nella ma seg) 2 v, saltare 1 ma, 2 ma nella ma seg *; rip da * a * fino all’ultimo gruppo di 4 ma, saltare 1 ma, (2 ma nella ma seg) 2 v, saltare l’ultima ma, chiudere il giro con 1 mbss nella seconda delle 2 cat.

7 g: 1 cat, 1 mb in ogni spazio tra le ma.

Spezzare il filo, nascondere le code.

Ringraziamo Sesia per aver fornito Biolino per il campione. Biolino è un filato fatto al 70% da cotone biologico e al 30% da lino, è confezionato in gomitoli da 50 gr/125 m. Al momento, il filato non è disponibile sul sito aziendale.

Notizie sull'autore

Veruska Happysloth

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…