Recensioni Recensioni di filati

Recensione: Scilla LdN

Gomitoli di Scilla e Vezzo
Gomitoli di Scilla e Vezzo

Continuiamo con la recensione delle fettucce che abbiamo iniziato con Angoretta di Gomitoli.com

Oggi tocca a Scilla, di Laines du Nord, una fettuccia di pura fibra di ortica. A differenza della fiaba, la fettuccia di ortica non è urticante ma ha proprietà simili al cotone e alla seta.
Del cotone possiamo riscontrare la mancanza di elasticità, mentre della seta ritroviamo, una volta lavato il campione, la morbidezza con cui cade e una leggera lucentezza.

Scilla ha dato ottimi risultati lavorato a punto nodo di Salomone, con un gomitolo è stato possibile ottenere una sciarpa sottile lunga circa 160 cm.

Ovviamente, essendo una fettuccia, il filato non si divide, non tende ad arrotolarsi o a fare nodi e il gomitolo non si disfa in modo significativo durante la lavorazione.Scilla resiste bene ai maltrattamenti, il campione è stato disfatto e rifatto più volte, senza che questo incidesse sull’aspetto del filato.

Campione di Scilla lavorato con il nodo di Salomone
Campione di Scilla lavorato con il nodo di Salomone

Lavando il campione in acqua fredda, non ho riscontrato una perdita di colore e, come ho detto, dopo il lavaggio la fettuccia ha perso la lieve rigidità che aveva in precedenza.

I ferri consigliati in fascetta sono da 3,5 e 4 mm, non sono indicati uncinetti. Per eseguire la sciarpa con il nodo di Salomone, ho utilizzato un uncinetto da 4,5 mm.

Esiste una versione più grossa di Scilla, Vezzo, sempre in fibra di ortica. Entrambi i filati si prestano, data la combinazione del materiale estivo con una certa corposità, ad accessori e capi primaverili.

Lo consiglierei sicuramente, anche per il rapporto qualità prezzo (3 euro a gomitolo), dato che ha una buona resa.

Dati tecnici
Scilla
Laines du Nord
100% fibra di ortica
50 gr/130 mt
Ferri 3,5 – 4

Notizie sull'autore

Veruska Happysloth

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…