Eventi Eventi e Craftivism

Unwind: a luglio tutti a Brighton

Il logo di Unwind Brighton
La fiera indipendente europea più importante quest'anno sarà Unwind Brighton, il 12 e 13 luglio nella città costiera inglese. Perché questa fiera è diversa dalle altre? Innanzitutto sarà una fiera specifica sull'aguglieria.
Il logo di Unwind Brighton
Il logo di Unwind Brighton

La fiera indipendente europea più importante quest’anno sarà Unwind Brighton, il 12 e 13 luglio nella città costiera inglese. Perché questa fiera è diversa dalle altre? Innanzitutto sarà una fiera specifica sull’aguglieria, cioè non saranno presenti stand dedicati alle perline, al quilting, allo scrapbooking ecc. Gli stand saranno soprattutto di filati, ma anche di designer indipendenti, case editrici specialistiche, attrezzature per la maglia e comunque esvcluderanno quanto non è legato direttamente a maglia e uncinetto (e filatura). Secondariamente, Unwind è rivolta a produttori e designer indipendenti: non vi troverete i marchi che è facile trovare comunque in più o meno qualsiasi negozio con un buon assortimento di filati, ma solo filature con una produzione ristretta e molto selezionata: quindi niente misti acrilici (se non laddove l’acrilico è strettamente necessario per ragioni tecniche) o filati stampati effetto clown barf, largo invece alle fibre pregiate, alle tinture artigianali e ai filati unici e originali di altissima qualità (ovviamente un po’ più costosi degli altri, ma ne vale la pena!).

Un corso di KnitNation 2011 a Londra
Un corso di KnitNation 2011 a Londra

Infine, niente corsi al margine degli stand, la sezione educational della fiera Unwind ha un programma ricco di workshop e conferenze tosti e interessanti sui temi più svariati: si va dai corsi avanzati sulle calze alla scoperta della costruzione “top down” con spalla “zigurrat” al design degli scialli. I nomi degli insegnanti e conferenzieri credo dicano tutto: Asa Tricosa, Veera Vallimaki, Olga Buraya-Kefelian, Tom of Holland, Susie Myers tra gli altri.

Unwind si terrà a Brighton il 12 e il 13 luglio, anche se alcuni corsi si terranno già il venerdì 11. Il costo dei workshop è di 50 sterline per quelli da mezza giornata e di 90 sterline per quelli da giornata intera, le conferenze da un’ora costeranno invece 10 sterline. L’ingresso al marketplace costerà 8 sterline per un solo giorno e 12 sterline per l’intero week-end (gratuito per chi è già iscritto ai corsi). Noi consigliamo sempre di comprare il pass per il week-end, fare un giro subito il sabato per rendersi conto di cosa c’è in vendita e comprare qualche “irrinunciabile”, quindi attendere la domenica sera per mettere a segno qualche buon affare.

Il Royal Pavillion, una delle più insolite architetture di Brighton
Il Royal Pavillion, una delle più insolite architetture di Brighton

Brighton è una delle più popolari destinazioni di vacanza inglesi e non mancano le occasioni di svago per amici e parenti che vorranno seguirvi e che non sono interessati ad Unwind: non solo la spiaggia (un po’ freddina, invero, per i nostri gusti mediterranei) ma anche negozi, ristoranti, architettura originale e fantasiosa. Brighton è anche facile da raggiungere da Londra in meno di un’ora di treno dalla stazione di King’s Cross (o direttamente dall’aeroporto di Gatwick). Questo significa che non vi sarà difficile visitare Unwind come gita di un giorno dalla capitale o abbinare due giorni alla fiera e qualche giorno a Londra.  Insomma, Unwind non può essere mancata!

La redazione di Maglia-uncinetto.it sarà presente a Unwind Brighton 2014. Seguiteci tramite i social network per gli aggiornamenti.

Notizie sull'autore

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su Blogspot). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è Ferricorti.

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…