Recensioni di filati

New Cedro, filato rustico e morbido in pura lana

Scritto da Alice Twain

Nuovo Cedro è un filato adattissimo soprattutto a capi e accessori da uomo o sportivi, perfetto anche per le lavorazioni senza cuciture top down o bottom up.

La filatura Borgo de’ Pazzi ha deciso di perseguire in modo convinto un approccio abbastanza nuovo nella scena italiana di ricerca di filati sempre più naturali, ecologici, a basso impatto. Nuovo Cedro, che tesaurizza sull’esperienza fatta con Cedro negli anni passati e la porta a compimento, è un filato in pura lana con un aspetto rustico ma di mano eccezionalmente morbida grazie, infatti, a un trattamento innovativo ma pochissimo inquinante e a base d’acqua.

Il gomitolo di Nuovo Cedro

Il gomitolo di Nuovo Cedro

Il filo è un ritorto a 4 capi caratterizzati da una leggera irregolarità che rende il filato in alcuni punti più corposo e in altri più sottile. Questa irregolarità, tutta voluta, non è tale da dare un aspetto fiammato al filato ma contribuisce a creare un punto meno ordinato e quindi a dare una forte impressione di artigianalità al lavoro, senza che questo però risulti sciatto. Il gomitolo si presenta rigonfio e morbido, relativamente poco compatto, con ben in evidenza la caratteristica fascetta in carta da pacco di questa casa. Avvicinando il naso è ancora possibile avvertire leggermente l’odore dell’animale, che comunque scompare dopo un lavaggio o due.

Il campione lavorato con Nuovo Cedro

Il campione lavorato con Nuovo Cedro

Lavorato a 17,5 m = 10 cm con un ferro 4,5 (la fascetta raccomanda dei ferri 7/8 che a noi paiono veramente eccessivi), Nuovo Cedro ha prodotto un lavoro che prima del lavaggio risultava leggermente troppo compatto ma che, a contatto con l’acqua e sapone, si è rilassato ingrandendosi solo di poco ma acquistando una mano leggera (pur essendo caldissimo) e quasi vellutata. Nuovo Cedro, lavorato a questa tensione, è perfetto per le lavorazioni base e le trecce, che vengono gonfissime e molto elastiche. Ha una resa decisamente insoddisfacente con i punti traforati, che comunque sono poco adatti al suo aspetto generale, mentre le coste sono accettabili. Il trattamento all’acqua gli dona una finitura compatta, soffice ma secca, senza grande alonatura o pelosità, adatta anche ai bambini, una mano da filato superwash pur non avendo alcun tipo di surfattazione che possa causare allergia. Questo trattamento conferisce anche alla pura lana del filato una leggera resistenza all’infeltrimento ma, appunto, decisamente non si tratta di un filato superwash, anzi! Manipolato in acqua calda, Cedro è ottimo anche per la creazione di capi infeltriti. Per questo consigliamo il lavaggio a mano a bassa temperatura; anche un ammollo in acqua e balsamo per capelli può aiutare Nuovo Cedro a mantenere nel tempo le sue caratteristiche. Complessivamente Nuovo Cedro è un filato adattissimo soprattutto a capi e accessori da uomo o sportivi, perfetto anche per le lavorazioni senza cuciture top down o bottom up.

Nuovo Cedro
100% lana
50 gr = 100 mt circa
Ferri consigliati: 7-8 mm
3,20 euro

L'autrice

Alice Twain

Lavoro a maglia da diversi anni, tengo corsi di livello avanzato e su tecniche peculiari, disegno modelli, sono tra le fondatrici del gruppo stitch and bitch Milano (ci trovate su http://maglia.blogspot.com/). Ho scritto il manuale minimo di maglia "Ai ferri corti", il mio blog personale è http://ferricorti.wordpress.com/.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: