Curiosità Risorse online

E-commerce: comprare filati online

Foto di Preis King
Scritto da Veruska

Recentemente, mi è capitato di leggere da più parti “io non compro online, compro solo dal mio negozio di filati di fiducia”.

Cosa fare quando il negozio di filati di fiducia è temporaneamente chiuso per diversi motivi, come ad esempio una emergenza sanitaria e i negozi di filati vicini sono quindi tutti, anch’essi, chiusi?
  • Si può aspettare che riaprano e intanto lavorare col nostro stash: i filati, se l’aguglieria non è un lavoro che ci permette di guadagnarci da vivere o incrementare le nostre entrate, non sono un bene di prima necessità. Anzi, è meritevole non voler gravare sui corrieri, già sovraccarichi di lavoro e sottopagati, specialmente in vista della prossima frenesia natalizia.

Tuttavia, è necessario tener presente che il commercio online non è una specie di dimogno gestito esclusivamente da perfide multinazionali con conti correnti alle Cayman, come vuole la leggenda: per commerciare online, basta avere un sito web predisposto per l’e-commerce.

  • Quindi, prima di evitare l’acquisto online, verificate che il vostro negozio di fiducia non abbia un sito dal quale sia possibile acquistare o non sia comunque organizzato per spedire la merce a domicilio. In questo caso, sarà possibile supportare la o il titolare e contribuire ad evitare che il negozio chiuda.
  • Se il vostro negozio di fiducia non può fornirvi i filati tramite acquisto online, potete, di nuovo, ripiegare sullo stash o acquistare da un’altra realtà che vi piaccia, che ritenete opportuno supportare e che abbia la merce che vi interessa.
  • Moltissimi artigiani si appoggiano a piattaforme di e-commerce per vendere i propri prodotti. Ad esempio, molti filati tinti a mano si possono acquistare su Etsy e, se Etsy di per se è una corporation, comunque il vostro denaro andrà in gran parte all’artigiana che non vuole o non può gestire un sito web proprio e preferisce appoggiarsi a una vetrina esterna.

Ravelry stesso, dove acquistate i modelli delle designer, è una piattaforma di e-commerce.

L’e-commerce non porta necessariamente alla chiusura dei negozi locali, anzi, può essere un’ottima possibilità per piccole realtà commerciali e artigiani.

L’importante è acquistare con intelligenza secondo quanto vi detta la vostra coscienza, tenendo presente sempre che ognuna ha priorità diverse per quanto riguarda “acquistare in modo etico”.

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.