Eventi Eventi e Craftivism

Torna Knit.Italia, la kermesse italiana della maglia!

Testata Knit Italia
Dopo la prima edizione nel 2020, torna Knit Italia, la kermesse italiana tutta dedicata alla maglia e ai filati per l'aguglieria. Tre giorni, dal 21 al 23 ottobre a Lonigo in provincia di Vicenza, per scoprire e imparare tutto ciò che gira attorno al mondo dei ferri.
Dopo la prima edizione nel 2020, torna Knit Italia, la kermesse italiana tutta dedicata alla maglia e ai filati per l’aguglieria. Tre giorni, dal 21 al 23 ottobre a Lonigo in provincia di Vicenza, per scoprire e imparare tutto ciò che gira attorno al mondo dei ferri.
Il logo di Knit Italia 2022
Il logo di Knit Italia 2022

La prima edizione di Knit Italia è stata un successo, nonostante si sia tenuta nel 2020. Per questo la kermesse torna con una seconda edizione che si preannuncia ancora più ricca di corsi ed eventi. Inoltre sarà presente anche una interessante mostra mercato dedicata ai filati artigianali.

La mostra mercato di Knititalia 2020
La mostra mercato di Knititalia 2020

Ma che cos è Knit Italia? Nel solco delle grandi manifestazioni internazionali, Knit Italia è un evento sociale in cui appassionate e appassionati di lavoro a maglia si ritrovano da tutta Italia e anche dall’estero per celebrare assieme il proprio hobby. Ma è anche una scuola di maglia in cui tutti gli insegnanti italiani più importanti avranno modo di portare i loro corsi, parecchi di questi nuovi di zecca o rinnovati nella loro struttura. Ed è anche una mostra mercato in cui produttori di filati, soprattutto gli artigiani che propongono filati unici e che normalmente sono impossibili da trovare in commercio nei negozi, poteranno le loro creazioni.

I corsi e il mercato a Knit Italia 2022

Un corso a Knit Italia 2020
Un corso a Knit Italia 2020

I corsi di quest’anno non si limiteranno a lezioni avanzate per per persone già esperte. Hailey Hodge infatti proporrà La maglia per la prima volta, un corso dedicato a chi sta appena iniziando a muovere i primi passi (ma sa gi eseguire diritto e rovescio). Altri corsi, come quelli di Federica Giudice su Domino Knitting ed EntrelacSagomare senza aumenti e diminuzioni di Lucia Tarantino e quello sulle trecce di Beagle Knits; Tutti più chic con le perline! di Valentina Cosciani o l’Introduzione alla trecce reversibili con Alice Twain sono indirizzati a un pubblico già più esperto. Molti di questi corsi, come per esempio Slipover Filigrana di Paola Albergamo, sono poi novità assolute, debutti internazionali che vengono presentati per la prima volta in questo contesto.

L’elenco completo dei corsi è disponibile cliccando qui. Per ogni corso potrete trovare una descrizione completa: troverete indicati non solo data e orario, ma anche le abilità indispensabili per partecipare alla lezione. Dalla stessa pagina è inoltre possibile iscriversi alla lezione.

Per altre informazioni su Knit Italia, invitiamo a visitare questo sito.
Mostra mercato di filati a Knit Italia 2020
Mostra mercato di filati a Knit Italia 2020

La mostra mercato, aperta venerdì e sabato dalle 9 alle 19, e domenica solo la mattina, è accessibile a tutti gli iscritti ai corsi e alle attività collaterali, gratuite o a pagamento. Per chi preferisse, è anche possibile acquistare un biglietto solo per l’accesso alla mostra mercato. Al prezzo di 5 euro + IVA, il biglietto è valido per tutti e tre i giorni della manifestazione. Per chi non volesse o potesse partecipare alle lezioni, quindi, sarà possibile in ogni caso essere presente al mercato. Gli espositori sono 16, tutti di altissima qualità. Tra loro troverete Le lane tinte a mano di Dark Omen Yarns, Yes. I wool, e Officina del Colore Naturale, e le lane autoctone di Lana al Pascolo, Agritour Piasina con la lana di pecora tingola della Val di Fiemme, e Sibillana.

Dove e quando

Knit Italia 2022 si terrà dal 21 al 23 ottobre 2022 presso Villa San Fermo a Lonigo (Vicenza). Si tratta di una tenuta storica della campagna veneta, a minima distanza dal nucleo storico di Lonigo. Lonigo è a metà strada tra Verona e Vicenza. È facilmente raggiungibile in treno, con servizio locale da entrambi i capoluoghi, a loro volta collegati alla rete nazionale. Non vi sarà difficile raggiungere la villa a piedi dalla stazione. Il paese è anche servito da diverse uscite della A4 per chi preferisse muoversi in auto. Tutti i corsi e le attività, compresa la mostra mercato, si terranno in questa struttura. Oltre alla villa, l’area è ben servita da alberghi di tutte le categorie e da una area di sosta per camper.

Notizie sull'autore

Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…