Recensioni Recensioni ferri e uncinetti

Gioco di ferri KnitPro Royale

KnitPro Royale

I giochi di ferri KnitPro Royale sono sicuramente molto belli a vedersi, ma sono anche strumenti validi?

KnitPro RoyaleSull’estetica di KnitPro Royale non c’è da discutere: sono esteticamente gradevoli. Tuttavia, a meno che non si faccia del puro collezionismo, oltre alla bellezza lo strumento deve avere anche una qual certa dose di praticità per essere un acquisto valido. Dopo più di un anno di utilizzo di un paio di giochi di ferri KnitPro Royale direi che posso confermare che questi ferri sono un buon abbinamento di stile e praticità.

Come sono fatti i KnitProRoyale?

La peculiarità di questi ferri è il fatto di avere il corpo in legno di betulla e le punte rivestite in alluminio. Quello che potrebbe sembrare un contrasto tra due materiali diversi si risolve in un’ottima combinazione delle virtù di entrambi. La parte centrale in legno si intiepidisce durante la lavorazione, risultando gradevole da maneggiare. Le punte in alluminio piuttosto pronunciate permettono un’elevata precisione nei punti, e assicurano di non danneggiare il filato, scivolando perfettamente tra le fibre. Nelle misure più piccole (sotto i 4 mm) il legno rimane piuttosto flessibile senza essere fragile.

Non si sente il “salto” tra le punte e il corpo del ferro?

Il “salto” si sente al tatto, com’è normale che sia, dal momento che i due materiali non sono fusi insieme ma il “cappuccio” in alluminio è fissato sopra il legno. Tuttavia durante la lavorazione con vari materiali non ho mai avuto problemi, ad esempio di fili trattenuti o addirittura impigliati, perciò direi che la presenza di questo stacco è trascurabile.KnitPro Royale

Dunque, KnitPro Royale sì o no?

Per quanto mi riguarda, un sì deciso. Sono ferri validi, con un buon rapporto qualità/prezzo, specie se acquistati in set (con comoda custodia). Esiste sia la versione da 15 cm che quella da 20 cm, a seconda dei nostri gusti e delle necessità. KnitPro offre anche tutti gli altri tipi di ferri nella collezione Royale, ovvero ferri circolari fissi, intercambiabili (anche in cofanetto) e dritti a punta singola.

Notizie sull'autore

Valentina

Dall'uncinetto alla maglia, senza trascurare il caro vecchio uncinetto tunisino. Valentina vive a Cuneo, adora le sue valli e la Liguria di Ponente, e cerca di coniugare al meglio le sue passioni: la natura, fonte perenne di ispirazione, ed i fili.

Scrivi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Iscriviti alla Newsletter!

Parliamo di…