Recensioni di filati

Lane obese? Tjockt fa per voi!

Matasse di lana super bulky Tjockt
Scritto da Veruska

Matasse_Tjockt_2

Premetto che trovo gli stoppini superbulky divertentissimi, quindi la mia è una recensione di parte.

Le matasse di Tjockt arrivano nella forma di grossissime arachidi. Le matasse sono compatte e piene, legate con

Etichetta di Tjockt

Etichetta di Tjockt, cliccate sull’immagine per ingrandirla

dello spago in tinta col colore dello stoppino e accompagnate da un’etichetta di carta iridescente che contiene su un lato tutte le informazioni sul filato e sull’altro, scritti a mano, colore e peso della matassa.
Ovviamente le matasse si disfano in un attimo, dato che più grosso è il filato, minore sarà il metraggio.

Dall’azienda mi sono arrivate da recensire una matassa di Fat Russian Roulette: merino russa (che io sappia, le merino russe non sono sottoposte a mulesing), lo stoppino beige nella foto, e una di pura lana finlandese Fat Chance Finn. Tjockt produce anche, tra le altre Fat Alpaca Sings che, sì, è 100% alpaca e Fat of the Land, merino delle Falkland lavorata in Finalndia (come Fat & Sassy), da lavorare però coi ferri da 35 mm.

Per chi è più morigerata, ci sono i Fat Thinnies, da lavorare con ferri e uncinetti non più grandi di 12 mm e tinti, metre le Fat yarns sono disponibili solo in colorazioni naturali.

Lo stoppino è ritorto e appena fiammato, la colorazione naturale dà al filo, in entrambi i casi, una disomogeneità del colore che rende il risultato finale più tridimensionale.
Fat Russian Roulette è un filato più grezzo rispetto a Fat Chance Finn, ma non rientra comunuque nella categoria dei filati da tappeto (che Tjockt vende separatamente, infatti) al punto che, chi ha pelli meno sensibili e molto coraggio, potrebbe addirittura valutare di passare mezz’ora a farcisi un cappellino.

Tjockt_fat_Chance_finn

Campione a maglia alta di Fat Russian Roulette, cliccate sull’immagine per ingrandirla

Due giri di maglia alta lavorati con un uncinetto da 20 mm hanno prodotto un campione dal diametro di 26 cm, dalla consistenza molto compatta, adatta a oggetti per la casa come cesti e borse, mentre un uncinetto delle dimensioni consigliate in fascetta, ossia da 25 o 28 mm, darà risultati indubbiamente più morbidi. Approssimativamente, 200 grammi di Fat Chance Finn permetteranno di ottenere un cerchio piatto di circa 30 cm di diametro e 3 di altezza.
Fat Russian Roulette è stato lavorato a maglia bassa, dando con 2 giri un cerchio di 16 cm di diametro e 3 di altezza.
In entrambi i casi i punti sono rimasti definiti.

Durante la lavorazione il filato, privo di elasticità, tende, come prevedibile, ad attorcigliarsi, ma non ad aprirsi.
Durante il lavaggio, fat Russian ha emanato un forte odore di pecora, a differenza di Fat Chance, consiglio quindi di astenersi da Fat Russian a chi non ama gli odori naturali. Fat Chance si è rilassata e ammorbidita e ha dimostrato una certa tendenza a fare pallini, mentre Fat Russian è rimasta pressoché immutata.

Dettaglio del campione a maglia bassa di Fat Chance Finn

Dettaglio del campione a maglia bassa di Fat Chance Finn

Insieme alle lane, Tjockt vende anche uncinetti, ferri e aghi da lana superdotati, in legno, per lavorare questi filati fuori misura.

Rispetto a Loopy Mango, che mi è capitato di recente di lavorare e che rientra nella categoria degli stoppini fuori misura, Tjockt è ritorta e non ha un anima in cotone ed è indubbiamente più rustica al tatto.

Lavorare questi stoppini è stata un’esperienza fisica (ci vuole una certa energia a manovrare un uncinetto da 20 mm) e divertente. Il prezzo, tra gli 11 e i 18 euro all’etto, è più che abbordabile, soprattutto considerato che realizzare un maglione con questi filati pare veloce ma è decisamente poco saggio, per cui possono essere destinati ad accessori per la casa (ceste, coperte, cuscini, tappeti) o accessori fashion per la persona (sul sito è possibile vedere sciarpe e colli).

FiammaE ricordate che questo filato è Approved by Fiamma!

Fiamma, la gatta buongustaia che ruba solo gomitoli di cachemire, Kauni e filati estremamente pregiati!

Fiamma sceglie Fat Russian Roulette!

 

L'autrice

Veruska

Veruska è una redattrice, una designer internazionale di modelli per uncinetto e una insegnante (talora di uncinetto, talora universitaria). I suoi lavori le succhiano la vita, le va benissimo così. Su Ravelry è sempre Veruska.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: