Accessori L'esperta risponde Post senza gomitolo Schemi Tutorial

Lo scialle top down in quattro varianti.

Scialle top down a maglia
Scritto da Maria Modeo

Lo scialle top down a maglia  è un accessorio di grande successo. Su Ravelry attualmente trovate oltre cinquantamila modelli diversi! Gli scialli top down possono avere forme molto diverse, dal classico triangolo al quadrato, dal semicircolare al tondo. Invece di seguire un modello, è possibile improvvisare uno scialle personalizzato, inserendo punti e colori a contrasto a nostro piacimento. In questo articolo vi fornisco la “ricetta” per quattro modi diversi di eseguire uno scialle top down personalizzato:

  • Semicircolare  
  • Triangolare  
  • Crescent
  • Tre quarti

    mini scialli top down

    Le quattro varianti di scialle top down

Le quattro varianti iniziano tutte con l’avvio garter tab, che potrete apprendere con questo video

Si tratta di un avvio che parte da un rettangolino a legaccio che si mimetizza perfettamente con il margine superiore dello scialle.

Vi consiglio di realizzare quattro mini scialli come quelli che vedete in foto, in modo da familiarizzarvi con il piazzamento dei marker (marcapunti) e degli aumenti. Una volta compresa la costruzione, potrete realizzare uno scialle intero, magari personalizzandolo con una varietà di  punti a scelta, o con l’alternanza dei colori.

Le quattro varianti prevedono un vivagno laterale a legaccio. Lavorare sempre molto morbidamente la prima maglia di ogni ferro, allungandola leggermente, in modo da evitare che il margine dello scialle tiri. Al termine del lavoro, sia che si tratti del campione in miniatura, sia dello scialle completo, bisognerà chiudere le maglie molto morbidamente, senza “sistemare” il filo dopo aver accavallato le maglie, altrimenti sarà impossibile bloccare lo scialle top down nella forma corretta.

Materiali

Se vi apprestate a realizzare uno scialle intero, scegliete un buon ferro circolare con il cavo lungo almeno 80 cm, o anche più, in modo da gestire comodamente il numero crescente di maglie. Per il campioncino miniatura basterà anche una coppia di ferri diritti o un circolare da 40 cm. Vi occorrerano anche alcuni marker, da due a sei a seconda del tipo di scialle scelto, e naturalmente ago e forbicine.

Finiture

Una volta terminato il vostro scialle top down, miniatura o completo, lavatelo in acqua fredda con una goccia di shampoo, tamponatelo e mettetelo in forma (o bloccatelo, come si dice) con gli spilli. Per imparare a bloccare gli scialli, seguite questo link dove vengono presentati i materiali necessari per la procedura:

Bloccaggio con Adriana: 1, i materiali

E qui per la procedura vera e propria:

Bloccaggio con Adriana: 2, le procedure

Procedimento

Abbreviazioni:

Dir= diritto/i

Rov=rovescio

PM=posizionare il marker

Gett= gettato

SM= spostare il marker

DGD= 1 diritto 1 gettato 1 diritto, tutti lavorati nella stessa maglie (aumento doppio)

Scialle  semicircolare

scialle semicircolare top down

Scialle semicircolare

 

Per questo scialle servono 4 marker; gli aumenti si eseguono solo sul diritto del lavoro.

Avvio garter tab: montare 3 maglie, lavorare 6 ferri a diritto. Ruotare  il lavoro di 90° e riprendere 3 maglie dal margine sinistro, ruotare ancora e riprendere 3 maglie dal margine di avvio. Ora ci sono 9 maglie in tutto.

Posizionare i marker: 3 diritti, pm1, 1 rov, pm2, 1 rov, pm3, 1 rov, pm4, 3 diritti.

Ferro 1 (diritto del lavoro): 3 diritti, sm1, 1 gett, a diritto fino al marker, sm2, 1 gett, a diritto fino al marker,  1 gett, sm3, a diritto fino al marker, 1 gett, sm4, 3 diritti. (4 maglie aumentate).

Ferro 2 (rovescio del lavoro): 3 diritti, sm1, a rovescio fino all’ultimo marker, sm4, 3 diritti.

Ripetere i ferri 1 e 2 fino all’altezza desiderata. Terminare con 4 o 6 ferri a legaccio e chiudere le maglie molto morbidamente.

Se volete seguire un modello: Black Hole Sun di Alice Twain

Scialle  Triangolare

scialle top down triangolare

Scialle triangolare

Per questo scialle servono 4 marker; gli aumenti si eseguono solo sul diritto del lavoro.

Avvio garter tab: montare 3 maglie, lavorare 6 ferri a diritto. Ruotare  il lavoro di 90° e riprendere 3 maglie dal margine sinistro, ruotare ancora e riprendere 3 maglie dal margine di avvio. Ora ci sono 9 maglie in tutto.

Posizionare i marker: 3 diritti, pm1, 1 rov, pm2 1 rov, pm3, 1 rov, pm4, 3 diritti.

Ferro 1 (diritto del lavoro): 3 diritti, sm1, 1 gett, a diritto fino al marker, 1 gett, sm2, 1 dir, sm3, 1 gett, a diritto fino al marker, 1 gett, sm4, 3 diritti. (4 maglie aumentate).

Ferro 2 (rovescio del lavoro): 3 diritti, sm1, a rovescio fino all’ultimo marker, sm4, 3 diritti.

Ripetere i ferri 1 e 2 fino all’altezza desiderata. Terminare con 4 o 6 ferri a legaccio e chiudere le maglie molto morbidamente.

Questo nella foto seguente è un esempio di come si possa personalizzare uno scialle triangolare: ho inserito rigature a rovescio e nella parte finale un punto traforato a cuore.

Scialle top down a maglia

Rigature a rovescio e traforo a cuore in uno scialle top down

Il  punto traforato è tratto da Up, Down, All-Around, un libro che vi insegna a convertire in punti in tondo e in top down:

 

Up, Down, All-Around: punti in tutte le direzioni

Se volete seguire un modello: Paris and Rome  di Les Tricoteur Volant.

Scialle  Crescent

scialle top down crescent

Scialle crescent

Per questo scialle servono 2 marker; gli aumenti si eseguono sul diritto e sul rovescio del lavoro.

Avvio garter tab: montare 3 maglie, lavorare 8 ferri a diritto. Ruotare  il lavoro di 90° e riprendere 4 maglie dal margine sinistro, ruotare ancora e riprendere 3 maglie dal margine di avvio. Ora ci sono 10 maglie in tutto.

Posizionare i marker: 3 diritti, pm1, 4 rovesci, pm2, 3 diritti.

Ferro 1 (diritto del lavoro): 3 diritti, sm1, DGD, a diritto fino ad una maglia prima del  marker, DGD, sm2, 3 diritti. (4 maglie aumentate).

Ferro 2 (rovescio del lavoro): 3 diritti, sm1, 1 gett, a rovescio fino al marker, 1 gett, sm2, 3 diritti.(2 maglie aumentate)

Ripetere i ferri 1 e 2 fino all’altezza desiderata. Terminare con 4 o 6 ferri a legaccio e chiudere le maglie molto morbidamente.

Se volete seguire un modello: Filix di La Cave à Laine.

Scialle  Tre Quarti

scialle top down tre quarti

Scialle tre quarti

Per questo scialle servono 6 marker; gli aumenti si eseguono solo sul diritto del lavoro.

Avvio garter tab: montare 3 maglie, lavorare 10 ferri a diritto. Ruotare  il lavoro di 90° e riprendere 5 maglie dal margine sinistro, ruotare ancora e riprendere 3 maglie dal margine di avvio. Ora ci sono 11 maglie in tutto.

Posizionare i marker: 3 diritti, pm1, 1 rov, pm2,  1 rov, pm3, 1 rov, pm4, 1 rov, pm5, 1 rov, pm6, 3 diritti.

marker posizionati in uno scialle top down

I sei marker posizionati

Posizionare i marker: 3 diritti, pm1, 1 rov, pm2,  1 rov, pm3, 1 rov, pm4, 1 rov, pm5, 1 rov, pm6,  3 diritti.

Ferro 1 (diritto del lavoro): 3 diritti, sm1, 1 gett, a diritto fino al marker, 1 gett, sm2, 1 dir, sm3, 1 gett, a diritto fino al marker, 1 gett, sm4, 1 dir, sm5, 1 gett, a diritto fino al marker, 1 gett, sm6, 3 diritti. (6  maglie aumentate).

Ferro 2 (rovescio del lavoro): 3 diritti, sm1, a rovescio fino all’ultimo marker, sm6, 3 diritti.

Ripetere i ferri 1 e 2 fino all’altezza desiderata. Terminare con 4 o 6 ferri a legaccio e chiudere le maglie molto morbidamente.

Se volete seguire un modello: The arrival of spring di Aroha Knits, oppure il mio Cinque linee, che presenta una diversa disposizione dei sei aumenti.

 

 

L'autrice

Maria Modeo

La maglia per me è una vera passione. Il sottofondo d'obbligo quando lavoro o disegno un capo è la mia adorata musica barocca. Napoli è il luogo dove pericolosamente vivo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: